facebook twitter youtube rss

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO



211_finanziamento-sito-web.jpg


BENEFICIARI
I finanziamenti sono rivolti a donne e giovani che intendono avviare micro e piccole imprese. In particolare gli incentivi sono concessi alle imprese costituite in forma societaria (società cooperative incluse) che:
• hanno oltre il 50% dei soci e delle quote societarie appartenenti a soggetti di età inferiore ai 35 anni e a donne;
• sono costituite da non più di 12 mesi alla data di presentazione della domanda;

INIZIATIVE FINANZIABILI
Sono finanziabili le iniziative che prevedono programmi d’investimento relativi:
• alla produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli;
• alla fornitura di servizi alle imprese e alle persone;
• al commercio di beni e servizi;
• al turismo;
• alle attività riconducibili anche a più settori di particolare rilevanza per lo sviluppo dell’imprenditorialità giovanile (nello specifico il settore turistico-culturale e quello dell’innovazione sociale).

SCADENZA
Domanda presentabile a partire dal giorno 13 gennaio 2016 con scadenza a sportello, dunque domande di agevolazione, nonostante non vi siano delle graduatorie, verranno esaminate secondo l’ordine cronologico di presentazione.

ENTITÀ DEL FINANZIAMENTO
Possono essere finanziate le iniziative che prevedono investimenti fino a Euro 1.500.000. In particolare le agevolazioni assumono la forma di un finanziamento agevolato a tasso zero per gli investimenti della durata massima di otto anni e fino al 75% della spesa ammissibile. Il finanziamento è quindi restituito senza interessi. Alle imprese è tenuta la copertura finanziaria del solo 25% del piano di investimento.

SPESE AMMISSIBILI
Sono ritenute ammissibili le spese necessarie ai fini del programma. In particolare le spese relative all’acquisto di beni materiali e immateriali:
• suolo aziendale;
• fabbricati, opere edili/murarie, comprese le ristrutturazioni;
• macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi di fabbrica;
• programmi informatici e servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) necessari ai fini produttivi e gestionali dell’impresa;
• brevetti, licenze e marchi;
• formazione specialistica dei soci e dei dipendenti del soggetto beneficiario, funzionali alla realizzazione del progetto;
• consulenze specialistiche.

PER INFORMAZIONI E APPROFONDIMENTI
Sportello Aziende - Associazione Santa Cecilia Onlus, via Spagna snc, Casarano (Le) tel 0833/512645 - info@entesantacecilia.it


allegati:

galleria: