facebook twitter youtube rss

WELFARE TO WORK 2016



247_sispuglia_documentino_tipo_file.jpg

 


WELFARE TO WORK 2016



Allo scopo di accrescere le competenze dei cittadini pugliesi in difficoltà occupazionale, la Regione Puglia ripropone il programma Welfare to Work anche nella programmazione 2014-2020, traendo spunto dalla precedente esperienza anche per quanto concerne l'aggiornamento dei contenuti formativi e le modalità di programmazione ed attivazione dell'offerta formativa sul territorio.

I destinatari dei percorsi formativi finanziati sono cittadini residenti in Puglia in possesso dei seguenti requisiti:

• disoccupati percettori di ammortizzatori sociali;
• disoccupati privi di sostegno economico con reddito ISEE superiore a EURO 3000;
• disoccupati inseriti in accordi di ricollocazione a seguito di accordi di programma o tavoli di crisi nazionali o locali;
• lavoratori in cassa integrazione per cessata attività;
• beneficiari della misura "Lavoro minimo di cittadinanza" finanziati con le risorse già trasferite agli Ambiti sociali di zona ai sensi della DGR 2456/2014 individuati per il tramite del sistema formativo SINTESI o della banca dati percettori INPS.

Santa Cecilia è uno degli organismi autorizzati all'erogazione di interventi di formazione rivolti ai destinatari del Programma "Welfare to Work". Potete consultare il nostro catalogo formativo, scegliere i percorsi più adatti a voi, scaricare la manifestazione di interesse e inviarla compilata via mail o consegnarla a mano presso la segreteria della nostra scuola.

A TUTTI I PARTECIPANTI SARÀ CORRISPOSTA UNA INDENNITÀ DI € 5,00 PER OGNI ORA DI EFFETTIVA FREQUENZA.

Consulta di seguito il catalogo formativo


allegati:
  1. Catalogo Welfare To Work 2016 - Percorsi Singoli
  2. Catalogo Welfare To Work 2016_Percorsi Raggruppati per area
  3. Manifestazione di interesse

galleria: